Apprendistato Semplice - Consorzio Ècole
 
 

L'ATTIVAZIONE DEL CONTRATTO DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE



Il contratto di apprendistato professionalizzante

Il contratto di apprendistato deve essere stipulato in forma scritta e contiene in forma sintetica il Piano Formativo Individuale.

Ha una durata minima di 6 mesi e una durata massima di 36 mesi.

L'apprendista può essere inquadrato fino a due livelli inferiori rispetto alla categoria spettante, in applicazione del CCNL di riferimento, oppure la sua retribuzione può essere stabilita in misura percentuale e in base all'anzianità di servizio.

APPROFONDIMENTO

Il Piano Formativo Individuale

Il Piano Formativo Individuale (PFI) è il documento che contiene il programma della formazione che dovrà essere impartita all'apprendista affinché diventi un lavoratore qualificato.

Questo programma contiene: gli obiettivi formativi da perseguire, l'articolazione generale dei contenuti e le modalità attraverso cui sarà realizzata la formazione.

Il PFI deve essere conservato dall'azienda insieme al contratto di lavoro. Una copia deve essere consegnata all'apprendista al momento dell'assunzione.

APPROFONDIMENTO

Sono state individuate 10 figure professionali, a partire dalle quali sarà possibile elaborare il PFI specifico, selezionando le competenze da acquisire necessarie al raggiungimento della qualifica.


Le comunicazioni obbligatorie

Il datore di lavoro che intende assumere un apprendista deve provvedere alle regolari comunicazioni obbligatorie al Centro per l'Impiego, entro il giorno antecedente la data di assunzione dell'apprendista, utilizzando il modulo telematico 'Unificato lav'.

APPROFONDIMENTO

© Copyright 2015 Consorzio Ècole - Partita IVA e Codice Fiscale: 06700340968 Download    |    Faq    |    Privacy Policy