Apprendistato Semplice - Consorzio Ècole
 
 

COSA SAPERE IN VISTA DELL'ATTIVAZIONE
DEL CONTRATTO DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE


Il contratto di apprendistato

Il contratto di apprendistato è un contratto di lavoro subordinato a contenuto formativo: il datore di lavoro, infatti, oltre a retribuire l'apprendista, si obbliga a garantirgli una specifica formazione professionale affinché possa diventare un lavoratore qualificato.

APPROFONDIMENTO

Il contratto di apprendistato è vantaggioso dal punto di vista dei costi: le aziende che assumono lavoratori con contratto di apprendistato godono di un regime contributivo agevolato.

APPROFONDIMENTO

Ci sono tre tipi di apprendistato:

  • L'apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore (c.d. I livello).

E' finalizzato al conseguimento della qualifica e del diploma professionale e del certificato di specializzazione tecnica superiore in tutti i settori di attività, anche per l'assolvimento dell'obbligo di istruzione.

E' rivolto ai soggetti tra i 15 e i 25 anni.

APPROFONDIMENTO

  • L'apprendistato professionalizzante (c.d. II livello)

E' finalizzato ad acquisire una qualificazione professionale ai fini contrattuali.

Rivolto ai soggetti tra i 18 e i 29 anni.

APPROFONDIMENTO

  • L'apprendistato di alta formazione e di ricerca (c.d. III livello)

E' finalizzato allo svolgimento di un'attività di ricerca in azienda o al conseguimento di un titolo di studio universitario e dell'alta formazione.

Rivolto ai soggetti tra i 18 e i 29 anni.

APPROFONDIMENTO

 

Le fonti normative

Le regole che disciplinano il contratto di apprendistato professionalizzante sono contenute:

APPROFONDIMENTO

 

Chi può essere assunto e chi può assumere

Possono essere assunti giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni di età (fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno di età).

APPROFONDIMENTO

Si può assumere in tutti i settori di attività.

L'azienda deve rispettare determinati standard: se ha almeno 50 dipendenti, infatti, per poter procedere all'assunzione di nuovi apprendisti, deve aver stabilizzato a tempo indeterminato, nei 36 mesi antecedenti la nuova assunzione, almeno il 20% degli apprendisti, salvo diverse disposizioni previste dai CCNL.

APPROFONDIMENTO

Limite quantitativo di apprendisti

Aziende con 10
e pił dipendenti
Aziende con meno di 10
dipendenti
Aziende senza lavoratori
qualificati o specializzati,
o in numero inferiore a 3
Assunzione di apprendisti in rapporto non superiore a tre apprendisti per due maestranze specializzate e qualificate in servizio Assunzione di apprendisti in rapporto non superiore al 100% dei dipendenti Assunzione fino a tre apprendisti

APPROFONDIMENTO

 

L'apprendistato in somministrazione

Si possono utilizzare apprendisti anche in somministrazione a tempo indeterminato. L'agenzia assiste l'impresa utilizzatrice nella predisposizione del piano formativo individuale e ne cura la realizzazione. E' in ogni caso esclusa la possibilità di utilizzare apprendisti con contratto di somministrazione a tempo determinato.

APPROFONDIMENTO

 

© Copyright 2015 Consorzio Ècole - Partita IVA e Codice Fiscale: 06700340968 Download    |    Faq    |    Privacy Policy